Brodo vegetale

07/11/2016 - Ricetta inviata da Carla Ceriani

Gli scarti delle verdure possono essere riutilizzati per fare un buon brodo vegetale da utilizzare per cuocere i risotti, allungare le zuppe, sfumare la carne ecc. Quello che avanza, una volta freddo, può essere congelato nelle vaschette o negli appositi sacchetti per fare i cubetti ghiaccio e scongelato all’occorrenza. Ottimo per avere un buon brodo fatto in casa sempre a portata di mano.

Ingredienti

  • Scarto della cipolla
  • Scarto del pomodoro
  • Scarto delle patate
  • Scarto del sedano (di solito sono le foglie)
  • Gambo del prezzemolo
  • Bucce della carota
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento

Mettere tutti gli scarti delle verdure in una pentola insieme a un litro d’acqua fredda. Far cuocere a fuoco lento per un paio d’ore, regolare di sale e di pepe. Filtrare il brodo per eliminare gli scarti delle verdure. Ecco pronto un saporito brodo vegetale, perfetto per sfumare i risotti, la carne o altre gustose preparazioni.

Si ringrazia Carla Ceriani per la ricetta