L’impianto di San Zeno inaugura il nuovo filtro “Zero Spreco”

29/11/2017 - Pubblicato da Redazione in Press

E apre a studenti e professionisti per una giornata gratuita di formazione.

Arezzo, 28 novembre 2017 – Una nuova giornata a “zero spreco” all’impianto di recupero integrale di San Zeno di AISA IMPIANTI venerdì 1° dicembre prossimo, dedicata alla formazione: tra le 9:00 e le 13:00 oltre 400 studenti saranno presenti al polo tecnologico di San Zeno per visitare l’impianto e partecipare a 7 moduli formativi dedicati all’economia circolare. Nel pomeriggio torna l’appuntamento con la formazione di professionisti, con il corso intitolato “Valorizzazione delle risorse nell’economia circolare”, che dà diritto a crediti formativi per ingegneri, professionisti sanitari e periti industriali. L’occasione è data dall’inaugurazione del filtro “Zero Spreco”, messo in esercizio da pochi giorni sulla linea di recupero energetico, che avverrà alle ore 16 da parte del primo cittadino Alessandro Ghinelli

Il filtro Zero Spreco, permette di ridurre al minimo i consumi energetici e di alzare ancora di più l’asticella della sicurezza.

Alessandro Ghinelli, Sindaco di Arezzo afferma - “È un ulteriore strumento che contribuisce ad aumentare il livello di sicurezza ambientale dell’impianto e a rispondere alle aspettative di salute della popolazione. Questo intervento va ad incrementare il valore del polo tecnologico di San Zeno che non si occupa solo di termovalorizzazione ma sempre più di recupero di materia pronto a ricevere le nuove sfide sulla raccolta differenziata dell’organico”.

“Si tratta di una tecnologia all’avanguardia – spiega Giacomo Cherici, Presidente Aisa Impianti – composto da quattro moduli separati, di cui tre già sufficienti per garantire 10 volte il rispetto dei parametri ambientali. In questo modo se si verifica un’anomalia in un settore siamo in grado di escludere quel singolo modulo senza che vi sia alcuna ripercussione sul funzionamento: è come avere sempre una ruota di scorta pronta per ogni evenienza”.

Un ulteriore passo verso una gestione green dei rifiuti, che segue una serie di interventi adottati da Aisa Impianti nell’ottica di rendere il termovalorizzatore di San Zeno ancor più tecnologicamente all’avanguardia. Ma anche una giornata pensata per sensibilizzare grandi e piccoli in tema di riduzione degli sprechi. Durante la mattina i ragazzi potranno imparare, ad esempio, a preparare gustose ricette con gli avanzi di cucina, grazie alla collaborazione dello Chef Shady. Previste inoltre attività didattiche sulla vita delle api, insetto-spia sullo stato di salute di un territorio, la riduzione dei rifiuti e la raccolta differenziata, in collaborazione con Oxfam e Coldiretti. Vi sarà anche, per la prima volta, una sezione di cineforum per la sensibilizzazione degli studenti alla riduzione dei rifiuti ed all’incremento delle raccolte differenziate. Per tutta la giornata sarà possibile visitare l’impianto e scoprirne il funzionamento a chiunque ne faccia richiesta

Dalle 15.00 alle 19.00 (iscrizioni dalle 14.30) si terrà invece il corso formativo, a partecipazione gratuita, “Valorizzazione delle risorse nell’economia circolare”. Tra i relatori l’Ing. Marzio Lasagni, Direttore Generale di Aisa Impianti che interverrà sulle ridondanze nel sistema di trattamento dei gas di combustione nella linea di recupero energetico. A seguire l’Arch. Giulio Romano, Coordinatore Servizi Tecnici di Gestione Ambientale, illustrerà un programma di valorizzazione del complesso dell’Abbazia di San Galgano. Altro tema centrale sarà il valore nutrizionale del cibo “di scarto”, trattato nel corso dalla Dott.ssa Serena Leonardi, Professoressa all’Università San Raffaele di Roma. Infine l’Ing. Francesco Di Maria, Professore all’Università degli Studi di Perugia illustrerà i presupposti tecnici e normativi per un’economia circolare dei rifiuti. Tutti gli eventi sono gratuiti e aperti alla cittadinanza.

Info e iscrizioni www.zerospreco.com. Sarà possibile seguire l’evento anche sulla pagina Facebook @Zerosprecoarezzo.

Rassegna stampa

Corriere di Arezzo - 29 novembre 2017



Nazione di Arezzo - 29 novembre 2017




Arezzo Notizie

Teletruria

Maremma News

Arezzo TV